OH YAAH ! (S. Negroni) OH YAAH !
Oh yaah ……… che bl ……... !!! Oh yaah ……… che bl ……... !!!
Oh yaah che gst, oh yaah che bl Oh yaah che gusto, oh yaah che bello
l t palturn culur caml il tuo (grazioso) palt color cammello
‘tl mia tru di volt dai Fr l’hai mica trovato delle volte dai Frati
d Canepanva e i t’n dt da mangi ? di Canepanova e ti hanno dato da mangiare ?
Oh yaah che gst - coro: oh yaah !! Oh yaah che gusto - coro: oh yaah !!
oh yaah che bl - coro: che bl !! oh yaah che bello - coro: che bello !!
propi al culur ad la t pl - coro: caml proprio il colore della tua pelle - coro: cammello
che figrn, al f no una piega che "figurino", non fa’ una piega
nnc l ind ght la t gba ...... neanche l dove hai la tua gobba ......
par’t un caml, v che caml sembri un cammello, va’ che cammello
oh ji che gst, oh ji che bl !!! oh ji che gusto, oh ji che bello !!!
Oh yaah che bl, oh yaah che gst Oh yaah che bello, oh yaah che gusto
che profmin ‘a ght adss che profumino che hai addosso
capisi al volo cl’ roba fina capisco al volo che roba fine
m f gn in mnt la candegna ..... mi f venire in mente la candeggina .....
ch’t drvat t - coro: tti i d che usi tu - coro: tutti i giorni
se no mh ft - coro: a f gn nt altrimenti come fai - coro: a far diventar puliti
cui t mann, mdnt e calst - coro: e i gult con le tue manine, mutande e calzette - coro:ed i colletti
di camš qund ft l bg delle camicie quando fai il bucato
pr ch rsnn at ght in c per quei lerci che hai in casa
di t surl e d t frad delle tue sorelle e di tuo fratello
che sl cochi ‘a scr che se lo incontro al buio
gh mngi l prad !!! gli mangio il pancreas !!!
Oh yaah che gst - coro: oh yaah !! Oh yaah che gusto - coro: oh yaah !!
oh yaah che bl - coro: che bl !! oh yaah che bello - coro: che bello !!
l t muruš l’ propi un turl - coro: che bl il tuo moroso proprio un torello - coro: che bello
mh f a savl ? : da m l pasa prima come faccio a saperlo ? : da me passa prima
p via da t l v dla visna poi via da te va’ dalla vicina
p dla dna di scal poi dalla donna delle "scale" (pulizie)
cun un m in mn l sidl con ancora in mano il secchio
e un pin ala volta, nc da t frad !!! ed un piano alla volta anche da tuo fratello !!!
..... l’ parch sum trp fina ..... perch sono troppo fine
ps un m che bla ancor pi che bella
pr mandl . .. ... .. .. cun vrt l’umbrla !!! per mandarlo . ... ... .. .... con aperto l’ombrello !!!
Oh yaah ……… che bl ……... !!! Oh yaah ……… che bl ……... !!!