NEL 2000 a. C. (S. Negroni) NEL 2000 a.C.
Questa notte ho fatto un sogno Questa notte ho fatto un sogno
davvero non previsto davvero non previsto
mi trovavo nel 2000 mi trovavo nel 2000
nel 2000 avanti Cristo nel 2000 avanti Cristo.
Camminavo in mezzo a un bosco Camminavo in mezzo a un bosco
il fruscio delle foglie il fruscio delle foglie
ed ecco appare un fiume ed ecco appare un fiume
tra la nebbia gi a valle tra la nebbia gi a valle
qualcosa che mi punge qualcosa che mi punge
un tafano vola via un tafano vola via
pudar nca sbaglim potr anche sbagliarmi
ma chi sum tca a Pavia. ma qui sono vicino a Pavia.
S’avvicina lento un vecchio S’avvicina lento un vecchio
vest int’una qui manera vestito in "qualche maniera" (trasandato)
la barba lnga e binca la barba lunga e bianca
con una carta d gra con una carriola di ghiaia
"buon uomo, come v ?" "buon uomo, come v ? "
"vdat no, sum tt darn" "non vedi, sono tutto a pezzi"
"dimmi, quanti anni hai ? " "dimmi, quanti anni hai ? "
"’g h trent’n cump oramai". "ho trent’anni compiuti oramai".
"Ma davvero siamo adesso "Ma davvero siamo adesso
nel 2000 avanti Cristo ? " nel 2000 avanti Cristo ? "
- mi guarda un po’ perplesso - - mi guarda un po’ perplesso -
"ma chi l ch’l mai st Cristo ? " "ma chi mai questo Cristo ? "
" una gran brava persona " una gran brava persona
e se fai come Lui dice e se fai come Lui dice
ti porta in Paradiso ti porta in Paradiso
e l vivrai felice e l vivrai felice
senza guerre e malattie senza guerre e malattie
miserie e carestie miserie e carestie
'gh dum una qui šanšra c’ solo (una) qualche zanzara
qula l ‘š p n evitla". quella l non si pu evitarla".
"S v ben, ma in fin di cnt "Si va’ bene, ma in fin dei conti
suma apena int’al dmila siamo appena nel duemila
ind c’l L adss ? dov’ Lui adesso ?
l pudris no gn un po’ prima ? " "non potrebbe arrivare un po’ prima ?"
"Cosa mai ti viene in mente "Cosa mai ti viene in mente
c’ gi troppa confusione c’ gi troppa confusione
l Paradš ‘m a Fragust il Paradiso come a Ferragosto
in fila sotto l’ombrellone !! in fila sotto l’ombrellone !!
l si parla di Gimondi l si parla di Gimondi
chi da qund ‘gh ‘riv i Vichinghi qui da quando sono arrivati i Vichinghi
Meazza passa a Piola Meazza passa a Piola
San Tommaso ala moviola". San Tommaso alla moviola".
eh eh eh !!!! ................................... eh eh eh !!!! ...................................
Ma vedart che nc par t Ma vedrai che anche per te
aš truar una solsin ……… si trover una soluzione ………
E ho tac a cntgh s Ed ho iniziato a raccontargli
dei progressi della storia dei progressi della storia
ma ho tru dificult ma ho trovato difficolt
giam cun la pila d Volta. gi con la pila di Volta.
Lui mi guarda con sospetto Lui mi guarda con sospetto
poi indicando con la mano : poi indicando con la mano :
"gnart ma da cl st l "non verrai mica da quel posto l
che un d ‘s ciamar Milano". che un giorno si chiamer Milano".
"Mucla l dm da tr "Piantala l, dammi retta
ma ‘t fin da basci ma hai finito di fare lo sbruffone
mi sum bn da ciap i pss io sono capace di prendere i pesci
ti st st mai bn da fa’ ". (x 2) tu cosa sei mai capace di fare". (x2)
S' gh’avivi umm di dbi Se avevo ancora dei dubbi
dopu questi jn vul via dopo questi sono volati via
sum sicr cl’ propi chi sono sicuro che proprio qui
dove sorger Pavia. dove sorger Pavia.
"Mucla l dm da tr "Piantala l, dammi retta
‘t fin da basci hai finito di fare lo sbruffone
mi sum bn da ciap i pss io sono capace di prendere i pesci
ti st st mai bn da fa’ ". (x 2) tu cosa sei mai capace di fare". (x2)
"Beh adss devi and Beh adesso devo andare
‘g h una fila da pias ho una ragazza da "piazzare"
e sa sum no l m e se non ci sono l io
‘g l fn no a cumbin ..........". non ce la fanno a ‘combinare’  ..........".
"V via svlt, io non vorrei " Vai via svelto, io non vorrei
interferire con la storia interferire con la storia
prch adess c’t guardi bn perch adesso che ti guardo bene
‘gh un quaicoss che m’assomiglia … c’ un qualcosa che mi assomiglia ...
un quaicoss che m’assomiglia … " (x 2) un qualcosa che mi assomiglia … " (x 2)
"Mucla l dm da tr "Piantala l, dammi retta
‘t fin da basci hai finito di fare lo sbruffone
mi sum bn da ciap i pss io sono capace di prendere i pesci
ti st st mai bn da fa’ ". tu cosa sei mai capace di fare". (x2)
eh eh eh !!!! ................................... eh eh eh !!!! ...................................
"Mucla l dm da tr "Piantala l, dammi retta
‘t fin da basci hai finito di fare lo sbruffone
mi sum bn da ciap i pss io sono capace di prendere i pesci
ti st st mai bn da fa’ ". (x 2) tu cosa sei mai capace di fare ".   (x 2)
"Mucla l dm da tr "Piantala l, dammi retta
‘t fin da basci …… hai finito di fare lo sbruffone ……
…… mi trovavo nel 2000 …… mi trovavo nel 2000
nel 2000 avanti Cristo !!! nel 2000 avanti Cristo !!!