LA MARATONA D NEW YORK (S. Negroni) LA MARATONA DI NEW YORK
Pasi una vita insima l m furgoncino Passo una vita sul mio furgoncino
cunsgni i pacc fra Miln e Torino consegno i pacchi fra Milano e Torino
l’ no da d cl’ propi un divertiment non da dire che proprio un divertimento
vgni nervuš, ‘m la cipi nca par gnnt. divento nervoso, me la prendo anche per nulla.
A dr i str i don i crsan ‘m i fng Lungo le strade le "donne" "crescono" come funghi
t a c tranquila, cun mi ‘gh pch da mng tu a casa tranquilla, con me c’ poco da "mungere"
‘la suma nm per s scedar lo sappiamo noi cosa succeder
apena stchi e arivi a c. appena stacco ed arrivo a casa.
Ti in bici e mi curi a p Tu in bici ed io corro a piedi
mi davnti, ti apna dadr io davanti, tu appena dietro
cun adss ‘na tutina d cutn con indosso una tutina di cotone
e int’la mnt dum un’intensin e nella mente solamente un’intenzione
… la maratona … d New York. … la maratona … di New York.
Int’la Varnula tm me in Central Park Nella Vernavola come in Central Park
‘gh gent cl cura o l’ set a gig a cart c’ gente che corre o seduta a giocare a carte
‘gh sempar qul ch’l vuša : "vai che sei solo !!" c’ sempre quello che urla : "vai che sei solo !!"
‘tl mai … cuc … un meleto al volo !! non l’hai mai … preso … uno sganassone al volo !!
Maglietta fina, slip, calzettoni Maglietta fina, slip, calzettoni
‘me la fiulta ‘d la cansn d Baglioni come la ragazzina della canzone di Baglioni
vdi ch’m rida chiss mai perch vedo che (mi) ride chiss mai perch
"vdat no ch’t bufat ‘m un vidl !!" "non vedi che hai il fiatone come un vitello !!"
Bici bici, pi pi pi pi Bici bici, piedi, piedi, piedi, piedi
‘gh nc un cn ch’š cura adr c’ anche un cane che ci insegue
s e gi ins’i pr e int’i bsch su e gi nei prati e nei boschi
pr’i sent, a dr ai foss per i sentieri e lungo ai fossi
"ociu ch’ ‘rivi … New York" "occhio che arrivo … New York"
E m vdi l giam suta l striscin E mi vedo l gi sotto lo striscione
ch’m brasn s qund ‘gh la premiasin che mi abbracciano quando c’ la premiazione
di dn dal tipo "Beverly Hills" delle donne del tipo "Beverly Hills"
t far cunuss nc Richard Girr. ti far conoscere anche Richard Gere.
Yeaahh …………… gi …………… Yeaahh …………… gi ……………
Ti in bici e mi curi a p Tu in bici ed io corro a piedi
mi davnti, ti apna da dr io davanti, tu appena dietro
cun adss ‘na tutina d cutn con indosso una tutina di cotone
e int’la mnt dum un’intensin e nella mente solamente un’intenzione
… la maratona … d New York. … la maratona … di New York.
Bici bici, pi pi pi pi Bici bici, piedi, piedi, piedi, piedi
‘gh nc un cn ch’š cura ‘dr c’ anche un cane che ci insegue
s e gi ins’i pr e int’i bsch su e gi nei prati e nei boschi
pr’i sent, a dr ai foss per i sentieri e lungo ai fossi
"ociu ch’ ‘rivi … New York !!!" "occhio che arrivo … New York !!!"